Aspetti medico-legali del consenso dell'avente diritto quale causa di giustificazione View larger

Aspetti medico-legali del consenso dell'avente diritto quale causa di giustificazione

New product

25,00 € tax incl.

Add to wishlist

    In passato, il malato si affidava completamente al medico sulla base del rapporto di fiducia che li legava, negli ultimi decenni le decisioni vengono prese dal paziente precedentemente e correttamente informato. Il consenso dell'avente diritto è un argomento principe che fonda i propri aspetti giuridici nella tutela dell'autodeterminazione della persona e della difesa della vita umana. A questi profili si collegano i vari punti di vista del mondo medico-legale e della bioetica che si analizzano insieme agli attuali profili penali e civili della responsabilità medica. Dottrina e giurisprudenza richiedono un'attenta valutazione di fondamentali questioni giuridiche e morali tra cui il fondamento di giustificazione e l'autolegittimazione dell'attività medico-chirurgica. Il volume analizza i difficili aspetti medico-legali, normativi ed etici che vengono coinvolti dal problema del consenso informato quale causa di giustificazione ed esamina i molteplici percorsi giurisprudenziali. Il tema è oltremodo delicato, con connotati giuridici e medico-legali, di grande interesse riguardanti il conflitto tra beni e valori importantissimi della persona

    Altezza21
    Larghezza15
    AutoreIvano Pindinello, Anjeza Doko
    Pagine306

Reviews

No customer reviews for the moment.

Write a review

Aspetti medico-legali del consenso dell'avente diritto quale causa di giustificazione

Aspetti medico-legali del consenso dell'avente diritto quale causa di giustificazione

27 other products in the same category: