Exil Intime Intimità di un esilio View larger

Exil Intime Intimità di un esilio

New product

Ogni punto e ogni oggetto lasciano intuire un percorso, un viaggio, un mondo, un sogno. È una memoria positiva, mai vana, lanciata sulla grandezza dell’uomo del XXI secolo, chia-mato a ritrovare i punti cardinali dell’avventura umana. Nostalgia del sogno, senso del luogo ancestrale, ritmo d’infanzia, sulla linea dell’intuizione.

More details

10,00 € tax incl.

Add to wishlist

     Michel Bénard è un cavaliere dell’ideale, un poeta che toto corde si affida alla memoria intuitiva, che cerca la ragione vera delle cose attraverso la parola semplice, cui dà una energia totale. Egli cerca – e trova – l’enigma delle cose, con un con-tinuo atto di svelamento, alla ricerca del mistero dell’essere. Nella sua poesia siamo agli albori del Verbo, alla parola pura e inconta-minata, a quel senso di bellezza che gli uomini hanno perso, e che solo la poesia potrebbe ridare. Le stele della memoria dolce si er-gono all’orizzonte. Ogni punto e ogni oggetto lasciano intuire un percorso, un viaggio, un mondo, un sogno. È una memoria positiva, mai vana, lanciata sulla grandezza dell’uomo del XXI secolo, chia-mato a ritrovare i punti cardinali dell’avventura umana. Nostalgia del sogno, senso del luogo ancestrale, ritmo d’infanzia, sulla linea dell’intuizione. Michel Bénard è uno dei fari della poesia intuitista.

     

    Michel 

    Altezza21
    Larghezza15
    AutoreMichel Bénard
    CuratoreMario Selvaggio
    Pagine164
    CollanaLES POÈTES INTUITISTES - I POETI INTUITISTI: (1) Collana fondata e diretta da Giovanni Dotoli e Mario Selvaggio
    TraduttoreMario Selvaggio
    IntroduzioneMario Selvaggio
    PostfazioneMarcella Leopizzi

Reviews

No customer reviews for the moment.

Write a review

Exil Intime Intimità di un esilio

Exil Intime Intimità di un esilio

Ogni punto e ogni oggetto lasciano intuire un percorso, un viaggio, un mondo, un sogno. È una memoria positiva, mai vana, lanciata sulla grandezza dell’uomo del XXI secolo, chia-mato a ritrovare i punti cardinali dell’avventura umana. Nostalgia del sogno, senso del luogo ancestrale, ritmo d’infanzia, sulla linea dell’intuizione.

13 other products in the same category: