Il mondo sospeso. Fenomenologia del «Presagio» schizofrenico View larger

Il mondo sospeso. Fenomenologia del «Presagio» schizofrenico

New product

Il tema clinico ed umano dello smarrimento e del naufragio di chi, tra la perduta realtà e il non-ancora della follia, chiede luce dall'ombra, risuona, oltre le nosografie biopsicosociali, come cifra enigmatica di quella "conditio humana" che, tra legge del giorno e passione per notte, è sempre pericolosamente attratta dalla vertigine della propria libertà.

More details

20,00 € tax incl.

    "C'è qualcosa... Dimmi, che cosa c'è?" E, questa, l'ultima ed inquie­tante domanda di chi senteil proprio mondo svanire: un'atmosfera, sospesa, satura di significati e presaga di schizofrenia, sgretola ogni certezza e inonda lo sguardo d'ignoto. Con le cartografie fenome nologiche del Clinico che ha segnato i sentieri per questi 'inquieta limina'tra essere, non-essere e nulla, un altro psichiatra, per il senso originario di quell'angosciante domandare, varca la soglia interdetta tra delirio e mondo, disperdendosi in una terra di nebbia: di questo non-luogo è l'incontro con uomini di ieri e di oggi, presenze perplesse che vagano, stranite, in una vigilia senza tempo. "Non lo so - continua a dirgli, ogni volta, il malato - ma sento che c'è qualcosa. " Il tema clinico ed umano dello smarrimento e del naufragio di chi, tra la perduta realtà e il non-ancora della follia, chiede luce dall'ombra, risuona, oltre le nosografie biopsicosociali, come cifra enigmatica di quella "conditio humana" che, tra legge del giorno e passione per notte, è sempre pericolosamente attratta dalla vertigine della propria libertà.

    Altezza21
    Larghezza15
    Profondità1.50
    Peso0.370
    AutoreGilberto Di Petta
    Pagine216
    CollanaFenomenologia Psicopatologia Psicoterapia
    IntroduzioneBianca Maria d'Ippolito
    PostfazioneEugenio Borgna

Avis

Aucun avis n'a été publié pour le moment.

Donnez votre avis

Il mondo sospeso. Fenomenologia del «Presagio» schizofrenico

Il mondo sospeso. Fenomenologia del «Presagio» schizofrenico

Il tema clinico ed umano dello smarrimento e del naufragio di chi, tra la perduta realtà e il non-ancora della follia, chiede luce dall'ombra, risuona, oltre le nosografie biopsicosociali, come cifra enigmatica di quella "conditio humana" che, tra legge del giorno e passione per notte, è sempre pericolosamente attratta dalla vertigine della propria libertà.

27 other products in the same category:

Meilleures ventes