Darwin tra storia e scienza all'Università G. d'Annunzio di Chieti-Pescara View larger

Darwin tra storia e scienza all'Università G. d'Annunzio di Chieti-Pescara

Nuovo

Autori: Francesco Stoppa, Roberto Veraldi -

Cinque concetti essenziali animano la teoria della selezione naturale elaborata da Charles Darwin: variazione, ereditarietà, selezione, tempo, adattamento. Su questi elementi si focalizza l'attenzione degli intelletti colti e degli scienziati ma c'è molto altro da dire e da scoprire.

Altri dettagli

25,00 € I. I.

    L'Università "G. d'Annunzio" ha organizzato una "due giorni" intensa e ricca di eventi inattesi che hanno convinto i partecipanti dell'importanza di prima grandezza del pensiero darwiniano. Naturalisti, psicologi, sociologi, umanisti provenienti anche da altre nazioni, in una positiva e colorita babele di posizioni, approcci culturali e linguaggi diversi, hanno evidenziato l'impatto non solo scientifico ma anche etico delle idee darwiniane. Questo aspetto multidisciplinare, il confronto tra scienziati, intellettuali e uomini di fede e atei, traspare in questo volume che raccogli i contributi dei relatori come un racconto che va dall'analitico al fantasmagorico.

    AutoreF. Stoppa, R. Veraldi
    Pagine398

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Darwin tra storia e scienza all'Università G. d'Annunzio di Chieti-Pescara

Darwin tra storia e scienza all'Università G. d'Annunzio di Chieti-Pescara

Autori: Francesco Stoppa, Roberto Veraldi -

Cinque concetti essenziali animano la teoria della selezione naturale elaborata da Charles Darwin: variazione, ereditarietà, selezione, tempo, adattamento. Su questi elementi si focalizza l'attenzione degli intelletti colti e degli scienziati ma c'è molto altro da dire e da scoprire.

30 altri prodotti della stessa categoria

I più venduti