Internal auditing. Contenuto, struttura e processo View larger

Internal auditing. Contenuto, struttura e processo

Nuovo

Autore: Paola Giansante -

In un contesto caratterizzato da livelli crescenti di complessità e da forte dinamismo, le aziende hanno dovuto affrontare una serie di cambiamenti organizzativi imposti dal passaggio da un'economia di stabilità a una economia di flessibilità. L'economia della flessibilità ha privilegiato la nascita di un modello organizzativo elastico, snello, che si fonda su relazioni orizzontali e trasversali mettendo, quindi, in crisi il concetto tradizionale di controllo accentrato e con esso la netta separazione tra controllore e controllato.

Altri dettagli

25,00 € I. I.

    In un contesto caratterizzato da livelli crescenti di complessità e da forte dinamismo, le aziende hanno dovuto affrontare una serie di cambiamenti organizzativi imposti dal passaggio da un'economia di stabilità a una economia di flessibilità. L'economia della flessibilità ha privilegiato la nascita di un modello organizzativo elastico, snello, che si fonda su relazioni orizzontali e trasversali mettendo, quindi, in crisi il concetto tradizionale di controllo accentrato e con esso la netta separazione tra controllore e controllato. L'internal auditing, essendo una forma di controllo organizzato, ha dovuto ridefinire i propri confini, sia di ruolo che di relazione con il management. Questo lavoro delinea i caratteri distintivi che definiscono la dimensione operativa della funzione di internal auditing. E ciò in un duplice senso. Anzitutto, perché analizza le numerose problematiche legate all'istituzione della funzione di internal auditing in ambito aziendale. In secondo luogo, perché evidenzia i molteplici vantaggi che essa può apportare nella conduzione di realtà imprenditoriali caratterizzate da un forte dinamismo.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Internal auditing. Contenuto, struttura e processo

Internal auditing. Contenuto, struttura e processo

Autore: Paola Giansante -

In un contesto caratterizzato da livelli crescenti di complessità e da forte dinamismo, le aziende hanno dovuto affrontare una serie di cambiamenti organizzativi imposti dal passaggio da un'economia di stabilità a una economia di flessibilità. L'economia della flessibilità ha privilegiato la nascita di un modello organizzativo elastico, snello, che si fonda su relazioni orizzontali e trasversali mettendo, quindi, in crisi il concetto tradizionale di controllo accentrato e con esso la netta separazione tra controllore e controllato.

13 altri prodotti della stessa categoria

I più venduti