MEDUSA ALLO SPECCHIO Maschere fra antropologia e psicopatologia View larger

MEDUSA ALLO SPECCHIO Maschere fra antropologia e psicopatologia

Nuovo

Autori: Bruno Callieri e Laura Faranda -

In Medusa allo specchio, tra storia e letteratura della maschera, Callieri e Faranda presentano una ricerca di definizione della maschera nel suo rapporto con l’identità e il sé che accomuna antropologia e psichiatria. 

Altri dettagli

15,50 € I. I.

    Medusa allo specchio propone un percorso riflessivo tra antropologia e psicopatologia sugli aspetti e sul ruolo della maschera. 


    In particolare, il testo guida il lettore attraverso una riflessione sulla fenomenologia della maschera, interrogandosi sul rapporto tra maschera e volto, tra forma e contenuto, tra corpo e idea, tra io e noi, in direzione dei luoghi dell’alterità e dell’intermediarietà. Passa poi allo studio della maschera nell’antica Grecia, alla sua codificazione e al suo essere mezzo di raggiungimento di estasi e dolore, di alienazione psicotica e possessione dionisiaca. 

    Altezza21
    Larghezza15
    Profondità0,70
    Peso0.200
    AutoreBruno Callieri, Laura Faranda
    Pagine107+6
    CollanaCollana: Fenomenologia Psicopatologia Psicoterapia
    IllustrazioniRinaldo Piras: Medusa (particolare 1996)

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

MEDUSA ALLO SPECCHIO Maschere fra antropologia e psicopatologia

MEDUSA ALLO SPECCHIO Maschere fra antropologia e psicopatologia

Autori: Bruno Callieri e Laura Faranda -

In Medusa allo specchio, tra storia e letteratura della maschera, Callieri e Faranda presentano una ricerca di definizione della maschera nel suo rapporto con l’identità e il sé che accomuna antropologia e psichiatria. 

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

30 altri prodotti della stessa categoria

I più venduti