Internal auditing. Contenuto, struttura e processo View larger

Internal auditing. Contenuto, struttura e processo

New product

In un contesto caratterizzato da livelli crescenti di complessità e da forte dinamismo, le aziende hanno dovuto affrontare una serie di cambiamenti organizzativi imposti dal passaggio da un'economia di stabilità a una economia di flessibilità. L'economia della flessibilità ha privilegiato la nascita di un modello organizzativo elastico, snello, che si fonda su relazioni orizzontali e trasversali mettendo, quindi, in crisi il concetto tradizionale di controllo accentrato e con esso la netta separazione tra controllore e controllato.

More details

25,00 € tax incl.

    In un contesto caratterizzato da livelli crescenti di complessità e da forte dinamismo, le aziende hanno dovuto affrontare una serie di cambiamenti organizzativi imposti dal passaggio da un'economia di stabilità a una economia di flessibilità. L'economia della flessibilità ha privilegiato la nascita di un modello organizzativo elastico, snello, che si fonda su relazioni orizzontali e trasversali mettendo, quindi, in crisi il concetto tradizionale di controllo accentrato e con esso la netta separazione tra controllore e controllato. L'internal auditing, essendo una forma di controllo organizzato, ha dovuto ridefinire i propri confini, sia di ruolo che di relazione con il management. Questo lavoro delinea i caratteri distintivi che definiscono la dimensione operativa della funzione di internal auditing. E ciò in un duplice senso. Anzitutto, perché analizza le numerose problematiche legate all'istituzione della funzione di internal auditing in ambito aziendale. In secondo luogo, perché evidenzia i molteplici vantaggi che essa può apportare nella conduzione di realtà imprenditoriali caratterizzate da un forte dinamismo.

Opinie

Na razie nie dodano żadnej recenzji.

Napisz opinię

Internal auditing. Contenuto, struttura e processo

Internal auditing. Contenuto, struttura e processo

In un contesto caratterizzato da livelli crescenti di complessità e da forte dinamismo, le aziende hanno dovuto affrontare una serie di cambiamenti organizzativi imposti dal passaggio da un'economia di stabilità a una economia di flessibilità. L'economia della flessibilità ha privilegiato la nascita di un modello organizzativo elastico, snello, che si fonda su relazioni orizzontali e trasversali mettendo, quindi, in crisi il concetto tradizionale di controllo accentrato e con esso la netta separazione tra controllore e controllato.

13 other products in the same category:

Najczęściej kupowane