Giornale Italiano di Educazione alla Salute, Sport e Didattica Inclusiva

Informazioni

La Corporeità come strumento educativo e riabil.vo nei disturbi e nelle sindromi-Giornale Italiano Anno IV n. 4 / 2020 Suppl. View larger

La Corporeità come strumento educativo e riabil.vo nei disturbi e nelle sindromi-Giornale Italiano Anno IV n. 4 / 2020 Suppl.

Nuovo

Giornale Italiano di Educazione alla Salute, Sport e Didattica Inclusiva

Italian Journal of Health Education, Sports and Inclusive Didactics

Anno IV – n. 4  – Ottobre/Dicembre 2020 Supplemento 

"La Corporeità come strumento educativo e riabilitativo nei disturbi e nelle sindromi/Corporeity as a tool educational and rehabilitation in disorders and syndromes"

Pagg. 190

a cura di FRANCESCO PELUSO CASSESE 

Altri dettagli

15,00 € I. I.

    La scrittura è un comportamento motorio complesso in cui i processi di natura biomeccanica, psicomotoria e linguistica interagiscono strettamente con i processi di sviluppo, maturazione e apprendimento. ...i bambini, che attorno agli otto anni non hanno sviluppato una competenza adeguata nella scrittura, potrebbero sviluppare quella che è definita disgrafia evolutiva ...è di primaria importanza diagnosticare e porre rimedio a qualsiasi difficoltà di scrittura il prima possibile (Feder & Majnemer, 2007; Christensen,2009), poiché le difficoltà nella scrittura potrebbero avere serie conseguenze per il successo accademico generale dello studente, il benessere emotivo e il comportamento (Feder & Majnemer, 2007; Peverly et al., 2014).
    Questi risultati rafforzano l’importanza dell’identificazione precoce delle difficoltà di scrittura, sia in un’ottica preventiva che correttiva (Martins et al., 2013). Negli ultimi vent’anni accanto all’analisi tradizionale della scrittura sono stati sviluppati nuovi metodi di indagine che, fondando le proprie basi sulla biomeccanica e l’analisi del movimento umano, affiancano ai test carta e penna classici, l’utilizzo di nuove tecnologie in grado di fornire informazioni aggiuntive, altrimenti impossibili da reperire (Vastola et al., 2013). ...Il presente contributo ha l’obiettivo di fornire un quadro generale sullo stato dell’arte rispetto all’utilizzo di nuovi strumenti per la diagnosi della disgrafia nell’ultimo ventennio, partendo da una panoramica su quelle che sono le modalità tradizionali di diagnosi della disgrafia e introducendo i metodi più innovativi che si basano sull’utilizzo delle nuove tecnologie elettroniche ed informatiche, dando uno sguardo alle nuove prospettive da queste offerte.

    Altezza24
    Larghezza17
    Profondità1.3
    Peso0,418
    AutorePeluso Cassese, Francesco (a cura di)
    CuratoreFrancesco Peluso Cassese
    Pagine190
    Anno di pubblicazione2020

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

La Corporeità come strumento educativo e riabil.vo nei disturbi e nelle sindromi-Giornale Italiano Anno IV n. 4 / 2020 Suppl.

La Corporeità come strumento educativo e riabil.vo nei disturbi e nelle sindromi-Giornale Italiano Anno IV n. 4 / 2020 Suppl.

Giornale Italiano di Educazione alla Salute, Sport e Didattica Inclusiva

Italian Journal of Health Education, Sports and Inclusive Didactics

Anno IV – n. 4  – Ottobre/Dicembre 2020 Supplemento 

"La Corporeità come strumento educativo e riabilitativo nei disturbi e nelle sindromi/Corporeity as a tool educational and rehabilitation in disorders and syndromes"

Pagg. 190

a cura di FRANCESCO PELUSO CASSESE 

23 altri prodotti della stessa categoria

I più venduti