Principi di elettromiografia di superficie. Dal potenziale d'azione alle appl.ni nei diversi sett. della med. e dell'ing.

Nuovo

Autore: Alberto Ranavolo - Pagg. 208

Il movimento umano è possibile perché i muscoli scheletrici,
contraendosi, generano le forze programmate e necessarie per
mettere in rotazione i segmenti ossei su cui si inseriscono. 

Altri dettagli

45,00 € I. I.

    Ma come è possibile studiarne il comportamento, comprendere
    quando e di quanto si attivano? E in che modo il nostro sistema
    centrale controlla e coordina le attività di più muscoli di
    un’articolazione o di un arto? In che modo una patologia
    influenza questi meccanismi di controllo motorio? E in che
    modo un percorso riabilitativo influenza il comportamento
    dei muscoli e quindi dei pattern motori? A queste e ad altre
    domande è possibile dare una risposta utilizzando l’elettromiografia
    di superficie, approccio strumentale largamente
    usato in medicina, ingegneria e robotica.

    Altezza24
    Larghezza17
    AutoreRanavolo, Alberto
    Anno di pubblicazione2021